Scegliere il mio Tréca

Durante la nostra vita, dormiamo in media 25 anni, motivo per cui è essenziale scegliere materassi e accessori da letto giusti.

L'accoglienza e la rigidità degli accessori da letto sono i due punti chiave da tenere in considerazione al momento della scelta. Vi consigliamo di provare i nostri prodotti in negozio per trovare gli accessori dei vostri sogni in base alle vostre esigenze e desideri.

COMFORT VS RIGIDITÀ: COME SCEGLIERE IL PROPRIO LETTO?

Per aiutarvi a scegliere il vostro letto, Tréca Paris vi offre la chiave per orientarvi in questo importante acquisto.

Per scegliere bene il proprio letto, è necessario considerare due concetti essenziali: l’accoglienza e il sostegno.

–> Innanzitutto, si deve determinare quale grado di rigidità scegliere.

La rigidità definisce il sostegno che il materasso apporta alla colonna vertebrale. La rigidità è assicurata dalla “tecnologia” propria del materasso. Con Tréca Paris, i materassi assicurano un sostegno progressivo e una reale indipendenza del movimento dovuto alle molle insacchettate.

Il vostro peso e la vostra altezza determinano la rigidità che dovrete scegliere; più confortevole o più rigido in rapporto alla vostra morfologia.

In effetti, un materasso troppo morbido non sostiene abbastanza la vostra colonna vertebrale e potrebbe essere la causa di mal di schiena.

Al contrario, un materasso troppo rigido rispetto alla propria morfologia provocherà delle tensioni muscolari che potrebbero perturbare il sonno.

NB : il nostro corpo evolve con l’età. Dopo aver dormito bene per anni su un materasso piuttosto rigido, con il passare del tempo potreste dormire meglio su un materasso più confortevole.

–> Dopo aver scelto la rigidità del vostro materasso, dovete decidere quale accoglienza desiderate.

L’accoglienza può essere definita come la prima sensazione percepita quando ci si distende sul letto.

A completamento di queste informazioni, Tréca Paris vi raccomanda vivamente di provare, presso i punti vendita, i differenti modelli al fine di scegliere il letto più adeguato alle proprie esigenze e necessità.

   

   

CAMBIARE OGNI 10 ANNI !

Come molti professionisti del sonno, Tréca Paris consiglia di sostituire il letto in media ogni 10 anni. Tutti gli oggetti utilizzati quotidianamente, come il letto, sono soggetti all’usura con il passare del tempo.

Una persona si rigira in media una trentina di volte a notte. In dieci anni, rappresenta un totale di 100.000 volte. Senza rendercene conto, il materasso è sottoposto a dura prova.

Inoltre, effetto meno noto, anche il nostro corpo muta con il tempo. Le nostre cellule si rinnovano in media ogni 10 anni, cambiando forma nel corso di questi rinnovamenti. I bambini, gli adolescenti e gli adulti, secondo i decenni hanno una diversa morfologia. E’ quindi importante cambiare il letto regolarmente, per adattarlo ai cambiamenti del nostro corpo ogni 10 / 15 anni. La nostra muscolatura, struttura ossea e corpulenza evolvono con l’età e gli sforzi fisici del nostro quotidiano. Il comfort che ci andava bene 10 anni prima, può improvvisamente sembrarci molto scomodo causandoci problemi non previsti…

Infine anche la presenza di acari (malgrado i materiali e i trattamenti utilizzati per minimizzarne le quantità) contribuiscono all’usura dei materiali, come anche l’umidità. Ogni notte, il nostro corpo traspira rilasciando circa mezzo litro di liquidi in otto ore di sonno. Naturalmente, i guanciali e i materassi sono concepiti per assorbire l’umidità la notte e rilasciarla durante il giorno. Tuttavia, nel tempo questa azione, subisce un impatto sul materasso e sulla sua igiene.

^